Concerto di Madonna…ebbenesì c’ero anch’io!

Madonna infiamma Roma all’Olimpico

Prima sospesa su toro meccanico, poi si autocrocifigge

(ANSA) – ROMA, 6 AGO – Canta Like a Virgin sospesa su un toro meccanico, e’ dominatrice sadomaso con frustino e si autocrocifigge sotto Live to Tell: e’ Madonna. L’ex Material girl, 48enne atleta del rock, flessuosa come una ragazzina, torna dopo 5 anni in Italia e dopo 16 a Roma. Alle 21:15 lo Stadio Olimpico esplode in un boato impressionante quando si spengono le luci, poco prima di tramutarsi in un enorme dance hall: e’ l’unica data italiana del Confessions Tour di Madonna.

Da Ansa.it


A dirla tutta quando ho saputo dell’unica data italiana non ci pensavo neanche ad andarci, poi però cercando dei biglietti per una mia amica, leggendo e ascoltando persone euforiche per questo evento mi sono lasciato coinvolgere e così eccomi qua! : - )

Il concerto inizia con un rumore assordante di cavalli al galoppo, poi lei che spunta da una enorme palla da discoteca (vedi foto in alto) e un susseguirsi di ballerini di colore che saltano quà e là. Due ore di spettacolo senza sosta! : - )

Alterna pezzi vecchi totalmente riarrangiati a pezzi dell’ultimo disco. Lei con una grinta e una sensualità di una 20enne non perde un colpo, in ottima forma direi! : - )

Insomma niente da dire sotto il profilo dello spettacolo, ma se vogliamo parlare di emozioni e musica…beh…qualcosina si può anche dire.

Sin dall’inizio sapevo dei concerti faziosi di Madonna, quindi ero gia preparato psicologicamente…speravo comunque di emozionarmi almeno sui pezzi vecchi ma anche lì niente di che in quanto rivisitati e plasmati sullo stile del nuovo disco.

Tutto sommato una serata piacevole e divertente, non è cosa di tutti i giorni trovarsi in mezzo a 70 mila persone che cantano e battono le mani all’unisono!

Sul ritorno meglio non parlarne…Dall’Olimpico a S. Giovanni a piedi…circa 10 km a piedi..non lo auguro a nessuno…ma lasciamo perdere! : - )